Dogliani il Nòr Carlo Romana

12,50 IVA inclusa

Annata 2018
Gradazione 13,5%

Descrizione

Nasce da una rigorosa scelta delle migliori uve aziendali.

Il suo nome e’ composto dal termine “Brich” , che in dialetto piemontese significa vertice e “Onor” che e’ il massimo del prestigio, essendo il vino più rappresentativo dell’ azienda.

Il terreno e’ un impasto di di terra bianco-argillosa con leggera presenza di tufo.

Il prodotto che ne deriva e’ di un colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, il profumo e’ deciso e allo stesso tempo delicato con sentore di ciliegia nera., di forte impatto al palato, lascia un piacevole retrogusto amarognolo.

Grazie ai suoi tannini accentuati e alla sua struttura robusta , e’ adatto per un buon invecchiamento.

La sua gradazione alcolica e’ in media di 13 – 13,5 % vol. ,la sua acidita’ totale varia da 5,80 a 6,20% con un estratto secco di 27-28 g/litro.

La vinificazione è svolta con metodi tradizionali: fermentazione di almeno 12 giorni, con controllo della temperatura, esposizione al freddo per la precipitazione dei tartrati, permanenza in cantina seminterrata per una corretta fermentazione malolattica e ripetuti travasi.

Periodo di imbottigliamento: estate successiva alla vendemmia.

Abbinamenti: ottimo con secondi piatti e selvaggina.

Gradazione alcolica: 13,5% vol.
Estratto secco: 28g/litro
Acidità totale: 6,00 %
Tipo di impianto: Guyot
Età media degli impianti: 40 anni
Esposizione: Sud/Est
Ubicazione impianto: Comune di Dogliani
Densità dell’impianto: 5000 viti/ha

Informazioni aggiuntive

Confezione

1 Bottiglia, Cassa da 6 Bottiglie

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dogliani il Nòr Carlo Romana”
TORNA SU